Rassegna stampa

INTERNI

Attack. Uno sherpa del Pd: “Renzi vuole la testa di Conte per poi riattaccarla. Ma Conte non si fida”. Il premier, per togliere ogni alibi a Renzi, sta recependo molte proposte sul Recovery Plan. Ha paura che, durante le brevissime consultazioni, Renzi possa fare un altro nome (Guerzoni sul Cds). Conte punta tutto su un rimpastino senza dare le dimissioni (De Carolis sul Ft)

Vista Quirinale. Fa bene bene Conte ad evitare il passaggio dal Quirinale: non potrebbe mai ottenere da Mattarella un mandato a formare un governo con la stessa maggioranza che lo ha appena sfiduciato (Minzolini sul Gn)

Irruento. Renzi in un cul-de-sac: se finisce con un rimpastino dovrà spiegare al Paese che ha aperto una crisi di governo (in una situazione drammatica) per portare al governo un Rosato o una Boschi mentre se si forma un governo tecnico non toccherà palla. In caso di elezioni non ne parliamo (Cappellini su Rep)

Scuola. Scontro durissimo nel Cdm sulla data di riapertura. Franceschini, per venire incontro alle richieste delle regioni, propone il 15 gennaio ma le ministre Bellanova e Bonetti alzano le barricate e difendono Azzolina secondo cui le regioni chiedono il rinvio perchè non sono in grado di garantire il tracciamento: “È ora che si assumano le loro responsabilità”. Conte sostiene la ministra (Fregonara sul Cds)

Problema sottovalutato. Tutti i ministri a rischio, in caso di rimpasto, sono donne (Catalfo, Azzolina, Pisano, Bonetti, De Micheli) e i pretendenti di quei ministeri sono tutti maschi (tranne la Boschi). Le quote rosa saranno un problema più grande del previsto. Sopratutto per Zingaretti (Cuzzocrea su Rep)

M5s. Anarchia totale nel M5s: non c’è un capo politico reggente in quanto il mandato a Crimi è scaduto il 31 dicembre e sul sacro blog non è pubblicata nessuna deroga. Corsa contro il tempo dei capigruppo per la stesura delle norme in vista del voto. Chi farebbe le liste? (Falci sul Cds)

CONTINUA A LEGGERE SU ECODAIPALAZZI.IT

Seguici su:
Facebook  |  Youtube  |  Telegram  |  Twitter

Rispondi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi