Manovra, Di Maio: “governo avvii un confronto ampio con le categorie”

Un “workshop di più giorni tra governo e parti sociali”, un “ampio momento di confronto” con tutte le categorie “circa

Leggi il seguito

Appello al governo. I sindacati a Palazzo Chigi: “ora servono i fatti”

Sindacati in pressing sul governo, perchè dopo le tante iniziative di mobilitazione messe in campo insieme da Cgil, Cisl e

Leggi il seguito

Sblocca cantieri. Mariani: “Voluto con forza dal governo, fine paralisi generale”

“Per l’importanza che rappresenta per il paese e per i lavoratori del settore infrastrutturale, da tempo aspettavamo l’approvazione dello sblocca

Leggi il seguito

Il voto di fiducia alla Camera dà il via libera definitivo allo “sblocca cantieri”

 Lo ‘sblocca cantieri’ è legge. Col voto di fiducia la Camera ha approvato in via definitiva il decreto. I voti favorevoli sono

Leggi il seguito

Radio radicale salva. Nata la prima vera spaccatura della maggioranza, Di Maio: “la Lega dovrà spiegare”

“Oggi la maggioranza di Governo si è spaccata, per la prima volta. È stato così, è inutile nasconderlo. Si è

Leggi il seguito

Decreto sicurezza bis, via libera al decreto

Via libera dal Consiglio dei ministri al cosidetto Decreto sicurezza bis. Nel comunicato di Palazzo Chigi si sottolinea che il provvedimento interviene in

Leggi il seguito

Prove d’alleanza Salvini – Di Maio, si va avanti per evitare la procedura d’infrazione

Un vertice a tre a palazzo Chigi fra il presidente del Consiglio Giuseppe Conte e i due vicepremier Luigi Di

Leggi il seguito

Salvini: “Basta con i no, altrimenti mollo tutto”

Incassato il nuovo successo elettorale e con la Lega passata in un anno dal 17 al 34 per cento, come intende Matteo

Leggi il seguito

Rixi condannato si dimette, ma Salvini lo fa ‘responsabile trasporti’ Lega

Tre anni e cinque mesi di reclusione per il viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi, ma soprattutto l’interdizione perpetua dai pubblici

Leggi il seguito

Il monito della Corte dei Conti al governo: “ridurre il debito per evitare la procedura d’infrazione Ue”

La riduzione del debito è prioritaria per la stabilità e la crescita del Paese e il rispetto degli obiettivi di

Leggi il seguito

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi