Connect with us

Hi, what are you looking for?

Stupidario

Epifani e Realacci si sono rotti (del)le palline

I presidenti delle commissioni Ambiente e Attività Produttive, Ermete Realacci e Guglielmo Epifani, si sono rotti delle palline e lo hanno comunicato con una lettera del 20 ottobre scorso alla Presidente della Camera Laura Boldrini, che ieri ha investito della questione la Giunta del regolamento della Camera.

Le palline in questione, ovviamente sono quelle bianche e nere attraverso cui le commissioni esprimono le votazioni segrete sulle proposte di nomina di loro competenza, a norma dell’articolo 49, comma 3 del regolamento della Camera. Si tratta infatti di un metodo di votazione non solo molto datato, ma soprattutto assai complicato (oltre che farraginoso) e che sovente induce più di un deputato a commettere errori all’atto della votazione. Per votare a favore bisogna inserire la pallina bianca nell’urna bianca e quella nera nell’urna nera. Per esprimere voto contrario bisogna fare l’inverso (la pallina bianca nell’urna nera e la nera nell’urna bianca).

I Presidenti Realacci ed Epifani hanno dunque chiesto alla Presidente della Camera di poter utilizzare nelle votazioni segrete da effettuare in commissione il metodo assai più veloce e meno complicato delle schede, come del resto avviene al Senato. La Presidente Boldrini ha dato mandato al deputato Giorgis di riferire sul tema alla Giunta per il regolamento in una prossima seduta.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it