Connect with us

Hi, what are you looking for?

++++

Montecitorio a porte aperte: 2 aprile Giornata mondiale Autismo

“Sarà dedicata all’autismo la prossima edizione di Montecitorio a porte aperte, il 2 aprile, giornata mondiale di sensibilizzazione istituita dall’Onu e arrivata alla sua decima edizione. E anche quest’anno la Camera ha deciso di aderire alla manifestazione internazionale “light it up blue” che prevede in tutto il mondo l’illuminazione in blu di palazzi e monumenti.

A partire dalle 20.30, dunque, alla presenza della presidente Laura Boldrini, l’accensione della facciata di Montecitorio alla quale parteciperanno diverse associazioni di famiglie impegnate sul fronte dell’autismo”. Lo comunica la Camera dei deputati. “Prima dell’illuminazione – ore 18.30 Sala della Regina- si terrà il concerto del centro sperimentale musicale per l’infanzia (Cesmi), eseguito da i Promessi flauti, i Giovincelli e il Cesmi Suzuki Tour Group – si legge nel comunicato – L’esibizione sarà preceduta da un saluto della presidente Boldrini e dagli interventi di Paola Binetti, deputata della commissione Affari Sociali, e Naomi Barlow, fondatrice e presidente Cesmi.

Nel corso del concerto, dopo l’esibizione de i Giovincelli, prenderanno la parola Clara Sanjay e Benedetta Purchiaroni, studentesse del Cesmi. L’evento sarà trasmesso in diretta dalla web tv. Alle ore 17,30, la presidente Boldrini assisterà in piazza Montecitorio all’esibizione musicale della banda dell’arma dei carabinieri, diretta da Massimo Martinelli. Il programma inizierà con l’esecuzione dell’inno nazionale italiano e terminerà con l’esecuzione dell’inno europeo. Successivamente Boldrini accompagnerà alcuni gruppi di cittadini durante la visita all’interno di Montecitorio.

L’accesso al palazzo sarà possibile dalle ore 15 alle 17,15. la visita si svolge per gruppi e ogni partecipante dovrà essere munito di un biglietto che avrà ritirato gratuitamente, lo stesso giorno della visita, presso l’Infopoint (via uffici del vicario, angolo via della missione) che sarà aperto fin dalle ore 14. Ciascun visitatore può richiedere, fino a esaurimento, un massimo di due biglietti se adulto, e i biglietti per i minori che accompagna, scegliendo l’orario di visita. I possessori dei biglietti sono tenuti a presentarsi all’ingresso di piazza Montecitorio dieci minuti prima dell’orario indicato; dopo l’ingresso del rispettivo gruppo, non sarà comunque consentito l’accesso di eventuali visitatori in ritardo.

Durante la visita potranno essere ammirati alcuni fra gli ambienti più importanti e rappresentativi del palazzo, a cominciare dall’Aula, con i pannelli del fregio di sartorio che decora l’emiciclo, il Velario, imponente decorazione liberty di circa 800 metri quadrati in rovere di Slavonia, vetro colorato e ferro, il Transatlantico – salone antistante l’Aula che deve il suo nome all’illuminazione a plafoniera, caratteristica delle navi transoceaniche – la Sala della Lupa, la Sala della Regina, la Sala Aldo Moro, la Sala del Cavaliere”. (omniroma.it)

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it