Connect with us

Hi, what are you looking for?

++++

La solitudine di Pietro Grasso

La legge elettorale appena approvata porta strascichi importanti e velenosi per il Partito Democratico, trascinandolo in una spirale devastante che lo vede perdere pezzi ogni giorno. Il Presidente del Senato Pietro Grasso lascia il gruppo parlamentare del Pd. Lo ha annunciato dopo la votazione delle legge elettorale Rosatellum bis a Palazzo Madama.

Per tutta la mia vita ho sempre rispettato le istituzioni e l’indipendenza delle istituzioni e continuerò a farlo. Posso rassicurare tutti. Continuerò il mio io ruolo di presidente del Senato” ha Grasso, spiegando ai giornalisti a palazzo Giuistiniani le ragioni delle sue dimissioni dal partito democratico. “E’ stata – ha sottolineato- una scelta molto sofferta. Ho ritenuto di lasciare il Pd perché non mi riconosco più in quel partito in cui ero entrato: non ne condivido più né il merito né il metodo. Ho voluto aspettare l’esame della legge elettorale per rispetto del mio ruolo istituzionale che mi imponeva di mettere da parte i miei convincimenti e sentimenti personali e rispettare il mio ruolo. Questo è stato fatto. E per questo ho annunciato la mia decisione dopo e non prima la legge elettorale“.

Il Partito Democratico perde un pezzo grosso, Grasso entra a far parte del gruppo Misto. La possibilità di vederlo candidato con una lista alternativa al PD, magari MdP di Bersani e soci, appaiono alte. Sembra però difficile immaginare un salto così grande per la seconda carica dello Stato, che si presenterebbe in alternativa al partito che lo ha voluto in una posizione così prestigiosa.

Dal gruppo PD al Senato parlano di “Scelta inaspettata e non prevedibile. Gli avevamo chiesto di ricandidarsi con noi”, mentre il presidente del partito Orfini chiede di non trascinare la questione in uno scontro e il Ministro Martina parla di “Scelta che ci amareggia“. Dal M5s, invece, il senatore Vito Crimi ha commentato: “Grasso ha lasciato il Pd? Forse poteva farlo prima. Forse poteva fare qualche gesto un pò più importante, come abbiamo più volte detto. Oggi è tardivo. Troppo tardivo“.


 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it