Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

Caporalato, Mariani (Fesica Confsal): “Il governo riveda la funzionalità dell’Ispettorato del Lavoro”

A seguito di quanto avvenuto in Puglia con il gravissimo incidente stradale nel quale hanno perso la vita dodici lavoratori e dopo le dichiarazioni del Ministro del lavoro Luigi Di Maio, il Segretario Generale della Fesica Confsal, Bruno Mariani, esprimendo la solidarietà della organizzazione sindacale alle famiglie dei lavoratori deceduti, ha dichiarato che “se effettivamente lo stato vuole combattere definitivamente il caporalato deve imporre all’imprenditore agricolo di assumere manodopera solo per mezzo dei centri per l’impiego, che sostituiscono i centri di collocamento, in modo da controllare l’occupazione regolare e nello stesso tempo tutelare i lavoratori da eventuali soprusi. I centri per l’impiego, ai quali i lavoratori devono essere iscritti, controllano la regolarità degli accordi contrattuali e salariali eliminando lo sfruttamento del lavoro e la tratta di uomini”.

Mariani fa, tra l’altro, anche presente che l’Ispettorato nazionale del lavoro è oggi preposto per il controllo delle posizioni lavorative, comprese quelle sulla sicurezza, e può intervenire in qualsiasi momento sui posti di lavoro per verificarne la correttezza.

Per bocca del responsabile nazionale dell’INL Paolo Pennesi sappiamo – spiega Mariani – che gli Ispettori sono troppo pochi ed ultimamente invitati dallo stesso a verificare se nelle aziende si applica il ccnl di Cgil, Cisl e Uil o quello di altre OO.SS, tralasciando evidentemente altre urgenze. Ben venga pertanto quanto dichiarato dai responsabili del governo di rivedere in toto la funzionalità dell’Ispettorato”, ha concluso il Segretario Generale di Fesica Confsal Bruno Mariani.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it