Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

La biblioteca 'Nilde Iotti' della Camera apre a tutti per libri e stampa rare

Per celebrare l’intitolazione a Nilde Iotti della Biblioteca della Camera dei deputati e il trentennale dell’apertura al pubblico, è stata allestita presso la sede di via del Seminario 76 una mostra bibliografica di volumi e stampe selezionati dalle collezioni storiche della Biblioteca: il fondo antico e il fondo Kissner, in primo luogo, ma anche miscellanee e fondi iconografici e documentari dell’Ottocento e della prima metà del Novecento.

La prima parte del percorso espositivo attinge largamente dalle edizioni antiche e rare possedute (oltre quattromila volumi dal XV al XIX secolo) per illustrare la storia del Convento domenicano di Santa Maria sopra Minerva, di cui facevano parte i locali attualmente occupati dalla Biblioteca, e della zona circostante. Vi sono proposte inoltre rare edizioni delle opere di protagonisti delle vicende storiche che hanno avuto luogo nella sede della odierna Biblioteca (Santa Caterina, Campanella, Galileo); nonché classici del pensiero politico (da More a Erasmo, da Machiavelli a Bodin, e altri); e testimonianze delle esperienze costituzionali preunitarie. La seconda parte si sofferma sulla storia politico-parlamentare nazionale a partire dal 1848, attingendo dalle miscellanee e dalle stampe ottocentesche fino a giungere ai fondi Ermanno Bianchi (sulla Prima Guerra Mondiale e il primo dopoguerra), Vittorio Emanuele Orlando e Carte sulla Resistenza.

La mostra sarà aperta al pubblico da martedì 2 aprile (ore 14) fino a giovedì 18 aprile con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 18 (ultimo ingresso alle 17.30), il sabato dalle 9.30 alle 12.30 (ultimo ingresso alle 12).

Vai al video youtube – La biblioteca della Camera: 30 anni di apertura al pubblico

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it