Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

Rixi condannato si dimette, ma Salvini lo fa 'responsabile trasporti' Lega

Tre anni e cinque mesi di reclusione per il viceministro alle Infrastrutture Edoardo Rixi, ma soprattutto l’interdizione perpetua dai pubblici uffici: questa la sentenza emessa dal tribunale di Genova al termine del processo cosiddetto “Spese pazze” relativo a quanto Rixi era capogruppo della Lega in Regione Liguria, tra il 2010 e il 2012. Per il presidente della Commissione parlamentare antimafia Nicola Morra, del Movimento 5 Stelle, “Rixi da condannato non può rimanere al Governo”. A chiudere ogni discorso ci ha pensato però lo stesso Rixi, che ha immediatamente rassegnato le proprie dimissioni: “Sono tranquillo. Ho sempre agito per il bene degli italiani. Conto sull’assoluzione perché non ho mai commesso alcun reato, ma per l’amore che provo per l’Italia e per non creare problemi al governo ho già consegnato nelle mani di Matteo Salvini le mie dimissioni”. Salvini che accetta le dimissioni, ma con un colpo di teatro nomina Rixi responsabile nazionale trasporti e infrastrutture della Lega. “Ringrazio Edoardo Rixi per l’incredibile lavoro svolto fino ad ora – dice il vicepremier – Da tempo ho nelle mani le sue dimissioni, che accetto unicamente per tutelare lui e l’attività del governo da attacchi e polemiche senza senso”. E poi: “Oggi stesso lo nomino responsabile nazionale trasporti e infrastrutture della Lega, riconoscendogli capacità e onesta assolute. P.S. Io rispetto le sentenze e conto su una assoluzione a fine processo, ma trovo incredibile che ci siano spacciatori a piede libero, e sindaci, amministratori e parlamentari accusati o condannati senza uno straccio di prova”.

Il video della sentenza:

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it