Connect with us

Hi, what are you looking for?

Comunicati Stampa

Cybersecurity, Poletti (Sicuritalia): “Nella sanità, + 35 per cento di attacchi informatici”

Negli ultimi 2 anni la sanità è stato il settore che ha registrato il maggior incremento di attacchi informatici, circa +35 per cento l’anno. Questo perché i dati sanitari hanno una grandissima importanza non solo ai fini dello sviluppo del business sanitario vero e proprio, ma anche a fini assicurativi, finanziari ed evidentemente ci sono hacker organizzati che attaccano e sfiltrano questi dati, non si può escludere per rivenderli poi in modo anonimo, con transazione anonima a operatori socio-sanitari privi di scrupoli, industrie farmaceutiche o chimiche. Ovviamente oggi l’interesse si è moltiplicato nella spasmodica ricerca farmacologica sul coronavirus.”
Cosi Paolo Poletti, già vicedirettore dell’Aise e generale della Guardia di Finanza, oggi Presidente di Sicuritalia, nell’intervista radiofonica RDS

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Oggi in apertura di seduta, prima delle comunicazioni del premier Mario Draghi in vista del Consiglio europeo, il presidente della Camera Roberto Fico ha...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it