Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

Pinotti in direzione Pd: "Per noi il si al referendum è parte di un processo più ampio a cui lavoriamo da tempo"

La preoccupazione che l’antipolitica e l’antiparlamentarismo possano monopolizzare e strumentalizzare la funzione del referendum è pienamente condivisibile. E , guardando anche al passato, possiamo dire che ci sono stati passaggi in cui siamo stati troppo timidi nella difesa delle prerogative della politica da attacchi portati avanti su tanti fronti. Non è certo, quindi, l’antipolitica l’ottica con cui deve porsi il Pd: il tema centrale non è il taglio dei costi, peraltro minimi. Per noi il Si al Referendum è parte di un processo più ampio, che chiediamo e a cui lavoriamo da tempo“. Così la senatrice Roberta Pinotti, responsabile riforme del Pd, intervenendo nel corso dei lavori della Direzione del Partito Democratico.

Il nostro sì alla riduzione del numero dei parlamentari è collegato all’esigenza che le riforme si facciano e che questo sia solo un primo passo per procedere su quelle trasformazioni, che chiediamo da tempo,necessarie a rendere più efficiente la democrazia parlamentare. Si tratta di andare avanti su di una scelta, la riduzione, che abbiamo più volte proposto, anche se sempre in un quadro di trasformazioni più ampie – ha aggiunto Pinotti – Come ha giustamente sottolineato il segretario Zingaretti, servono correttivi e non a caso è ripartito il lavoro in Parlamento: dalla equiparazione dell’elettorato attivo e passivo nelle due Camere, alla revisione dei collegi regionali e della platea per l’elezione del presidente della Repubblica, alla riforma dei regolamenti. Sulla scia di una prospettiva , che deve essere sempre la nostra stella polare, del superamento del bicameralismo paritario e del rafforzamento della democrazia rappresentativa. Bloccare la riforma non agevolerebbe la riapertura del cantiere delle Riforme nè, a mio giudizio, la lotta al populismo. Il miglior carburante per questo genere di pulsioni rischia di essere il promettere riforme e poi disattenderle per decenni“.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Antonio Ammaturo sognava fin da giovanissimo di entrare in Polizia; ci riuscì e cominciò ad operare nella prima parte della sua vita tra Bolzano,...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it