Connect with us

Hi, what are you looking for?

Comunicati Stampa

CSM, Santanchè (FdI): “Le dimissioni di Ermini sono un atto dovuto”

Secondo la senatrice di Fratelli d’Italia Palamara ed Ermini hanno ricevuto “trattamenti” diversi e non a caso. Adesso chiede una commissione parlamentare d’inchiesta

“La radiazione di Luca Palamara dalla magistratura getta il sospetto che il CSM voglia disattendere le sue enormi responsabilità sulla vicenda delle nomine pilotate e il mercimonio delle correnti. È legittimo chiedersi se il dem Ermini debba come atto dovuto o almeno eticamente opportuno dimettersi in conseguenza del fatto che stando a quanto rivelato da Luca Palamara la sua elezione a vicepresidente del CSM rientra a pieno titolo nelle logiche spartitorie che lo stesso Palamara coordinava. Il CSM non può certo pensare di poter scaricare su un  singolo capro espiatorio colpe e responsabilità che difatto coinvolgono numerosi esponenti della magistratura. Ermini ha tutto il diritto di difendersi dalle accuse di Palamara, ma certo la sua permanenza alla guida del CSM non può essere ritenuta ammissibile ne sostenibile. Si è stati solerti a radiare Palamara, perché non si è ancora proceduto con lo stesso rigore nei confronti di Ermini? Chi prodest mettere a tacere tutto? Serve una commissione di inchiesta parlamentare”. 

A dirlo agli organi di stampa è la senatrice di destra Daniela Santanchè. 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

++++

Nella notte di venerdì 26 febbraio, in aperta violazione del diritto internazionale, su ordine del presidente Joe Biden, gli Stati Uniti hanno bombardato alcune...

In evidenza

L’incarico di governo a Carlo Cottarelli non è bastato a placare i timori dei mercati, con lo spread arrivato ai massimi dal 2013. Ricordiamo...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it