Connect with us

Hi, what are you looking for?

Esteri

Biden, “da suprematisti stessa bile antisemita anni ’30”

 Joe Biden commemora la giornata della memoria sottolineando come ricordare tutte “le vittime, gli eroi e le lezioni dell’Olocausto sia particolarmente importante oggi, quando coloro che lo negano e minimizzano diventano sempre più rumorosi nei nostri discorsi pubblici”. E rievocando “gli orrori visti e sentiti a Charlottesville nel 2017, con i nazionalisti bianchi e i neonazisti che vomitavano la stessa bile antisemitica sentita negli anni ’30 in Europa”.

   Ragione quest’ultima, spiega, che lo ha spinto a correre per la Casa Bianca. Ma i fatti non sono discutibili e ciascuno di noi deve restare vigile e parlare contro la rinascente marea dell’antisemitismo e di altre forme di fanatismo e intolleranza, qui da noi e nel mondo”.
    “Oggi – ha proseguito – ribadisco la semplice verita’ che impedire futuri genocidi resta sia un dovere morale sia una questione di importanza nazionale e globale”. Biden ha condannato anche la complicita’ del silenzio: “l’Olocausto non e’ stato un incidente della storia. E’ accaduto perche’ troppi governi adottarono a sangue freddo e attuarono leggi che alimentavano l’odio e pratiche per denigrare e disumanizzare interi gruppi di individui. E troppi individui restarono in silenzio. Il silenzio e’ complicita’”. 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

L’incarico di governo a Carlo Cottarelli non è bastato a placare i timori dei mercati, con lo spread arrivato ai massimi dal 2013. Ricordiamo...

In evidenza

 Intervista esclusiva a Paolo Ferrero, vicepresidente del Partito della Sinistra europea, già Ministro della solidarietà sociale e Segretario di Rifondazione comunista Ferrero, da Salvini...

In evidenza

Antonio Ammaturo sognava fin da giovanissimo di entrare in Polizia; ci riuscì e cominciò ad operare nella prima parte della sua vita tra Bolzano,...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it