Connect with us

Hi, what are you looking for?

Comunicati Stampa

Enasarco, pasticcio elettorale. Denunciato il neo-presidente

E’ caos a seguito delle elezioni in Esanarco dopo il bizzarro risultato elettorale di settembre per la nomina del consiglio di amministrazione. Le liste elettorali collegate a Fare Presto avevano infatti ottenuto il 51% dei voti e i 60 delegati eletti si sono suddivisi in liste per la successiva elezione dei 15 consiglieri, il vero organo di gestione dell’ente. A questo punto le liste vincitrici hanno presentato il ricorso alla Corte dei Conti, dei tecnici del Ministero del Tesoro e del Lavoro, i ministeri vigilanti sugli enti previdenziali.

Il 16 febbraio il Tribunale di Roma sarà chiamato a pronunciarsi sul ricorso presentato dai legali della lista Fare Presto (che pare abbia ottenuto la maggioranza) e il rischio è il commissariamento dell’ente o la nomina di un commissario ad acta per verificare l’eventuale irregolarità del risultato. Se fosse verificato l’errore, tutte le nomine verrebbero quindi messe in discussione.

Enasarco, la cassa di previdenza degli agenti di commercio che conta circa 218mila iscritti, è stato istituito il 30 giugno 1938 come ente previdenziale, il 27 novembre 1996 è stato privatizzato insieme ad altri enti previdenziali di diritto pubblico.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

++++

Nella notte di venerdì 26 febbraio, in aperta violazione del diritto internazionale, su ordine del presidente Joe Biden, gli Stati Uniti hanno bombardato alcune...

In evidenza

L’incarico di governo a Carlo Cottarelli non è bastato a placare i timori dei mercati, con lo spread arrivato ai massimi dal 2013. Ricordiamo...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it