Connect with us

Hi, what are you looking for?

In evidenza

Roma, Cicchitto (Rel): “Vicenda Palamara ricorda la persecuzione ad Alemanno”

Le vicende di cui Palamara parla nel suo libro mettono in evidenza che nel sistema non c’era solo una sistematica intesa fra le correnti per l’assegnazione dei vari incarichi nella magistratura ma anche almeno dal ‘92-94 fino al 2013 uno scientifico uso politico della giustizia che scientificamente privilegiava la sinistra sia sul terreno dell’attacco sia sul terreno della difesa. Mi riferisco alla dottoressa Clementina Forleo trasferita a Cremona perché intendeva acquisire intercettazioni telefoniche riguardanti D’Alema e Fassino a proposito della scalata Unipol-BNL così come quello che è capitato a De Magistris che ha avuto licenza di uccidere sul piano giudiziari finito a quando non si è avvicinato a Prodi. Per intenderci il 92-94 è quello di Mani Pulite, il 2013 è l’anno nel quale dopo vicende giudiziarie durate circa quindici anni Berlusconi è stato estromesso dal Senato. Poi successivamente, venute meno le principali guerre di schieramento – quella contro Craxi e quella contro Berlusconi – le carte su questo piano  si sono indubbiamente rimescolate anche se qualche cosa di significativo si è ripetuto. Così a Roma la diversione fatta su Mafia Capitale è servita ottimamente per una autentica deviazione: Buzzi non era per niente un mafioso, ma era uno dei capi delle cooperative rosse e in questa qualità finanziava in primo luogo il PD. Grazie a un abilissimo gioco delle tre tavolette invece a rimanere incastrato è stato Gianni Alemanno”.  Lo dichiara in una nota Fabrizio Cicchitto, presidente di Riformismo e Libertà.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

L’incarico di governo a Carlo Cottarelli non è bastato a placare i timori dei mercati, con lo spread arrivato ai massimi dal 2013. Ricordiamo...

In evidenza

Antonio Ammaturo sognava fin da giovanissimo di entrare in Polizia; ci riuscì e cominciò ad operare nella prima parte della sua vita tra Bolzano,...

In evidenza

 Intervista esclusiva a Paolo Ferrero, vicepresidente del Partito della Sinistra europea, già Ministro della solidarietà sociale e Segretario di Rifondazione comunista Ferrero, da Salvini...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it