Connect with us

Hi, what are you looking for?

++++

Draghi incassa la fiducia al Senato ma resta con i piedi per terra: “Grazie della stima, ma aspettate i fatti”

Il neo Premier Mario Draghi incassa la fiducia in Senato

Al termine di una lunga giornata cominciata alle 10 di mattina, il Senato ha votato ieri sera la fiducia al governo presieduto da Mario Draghi con 262 voti favorevoli, 40 contrari e 2 astenuti. L’ex numero uno della Bce non ha battuto quindi il record di Mario Monti, che nel 2011 raggiunse i 281 sì sull’onda del terrore per il rischio di una bancarotta del Paese. Hanno pesato i no provenienti dal gruppo misto, in particolare fra gli ex 5 stelle, e la spaccatura del Movimento 5 stelle che a questo punto sembra avviato a una vera e propria scissione. Dopo il passaggio alla Camera previsto per oggi, un lavoro enorme attende il nuovo esecutivo, lavoro tratteggiato da Draghi nel suo ampio discorso davanti ai senatori: un intervento dai toni alti in cui ha parlato di Nuova Ricostruzione e di spirito repubblicano, con frequenti riferimenti alle guerre mondiali.

Al centro la gestione della pandemia e il rilancio economico con attenzione particolare alle donne, ai giovani e soprattutto all’ambiente: concetto quest’ultimo che Draghi si è impegnato a inserire, assieme con lo sviluppo sostenibile, nella Costituzione, e su cui ha citato anche Papa Francesco, “le tragedie naturali sono la risposta della terra al nostro maltrattamento”. Si è trattato, come ha rilevato l’Osservatore Romano, dell’unica citazione dell’ex governatore Bce, oltre a un accenno al padre della patria Cavour. Diversi sono stati i momenti in cui Draghi, malgrado la sua fama di banchiere dai nervi d’acciaio, ha restituito un’immagine di umanità e a tratti quasi di umiltà: il neo-premier ha cominciato la sua replica senza accorgersi di essere a microfono spento, ma subito si è ripreso con una battuta: “Scusate, devo ancora imparare”.

Sempre durante la replica, ha voluto quasi ridimensionare l’entusiasmo – già oggetto di ironia sulla stampa e sui social media – suscitato fra i partiti: “Vi ringrazio per la stima che avete dimostrato ma anche questa dovrà essere giustificata e validata nei fatti dall’azione di governo da me presieduto”. Fra i senatori, nelle dichiarazioni di voto Draghi ha incassato l’appoggio senza riserve di Pd, Italia Viva e Forza Italia. Anche Matteo Salvini ha parlato di “fiducia (…) convinta, da parte mia e della Lega”, perché “significa dare più forza all’Italia in Europa”. Ma non ha rinunciato a puntualizzare: “Se garantisce salute e lavoro, evviva l’Europa. Se impone disoccupazione e chiusure, e sbaglia a ordinare i vaccini, criticarla non è un diritto ma un dovere di ogni cittadino di questo Paese”.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Antonio Ammaturo sognava fin da giovanissimo di entrare in Polizia; ci riuscì e cominciò ad operare nella prima parte della sua vita tra Bolzano,...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it