Connect with us

Hi, what are you looking for?

Rassegna

“Dai giornali”, press review 25 febraio 2021

Sottosegretari. Berlusconi piazza i suoi dove più gli interessa (Editoria e Giustizia); l’Udc rimane a boccia asciutta; nel Pd, Zingaretti vince lo scontro con Orlando e a pagare il conto sono Andrea Martella e Antonio Misiani (sostituito al Mes dalla fedelissima del Segretario Alessandra Sartore). Addirittura c’è pure una sottosegretaria in “quota Emiliano”; Salvini si vendica con Giorgetti e piazza i suoi fedelissimi; nel M5S Di Maio conferma i suoi e rimane fuori Buffagni (Falci e Galluzzo sul Cds);

Barbara D’Urso o i rider? Per Zingaretti difendere le masse è fare un tweet a favore di Barbara d’Urso e non dei fattorini senza contratto. Nel dubbio era meglio se stava zitto (Gramellini affonda la lama);

Sua Maestà il Trash. Il trash è diventato non solo lo specchio, bensì l’interfaccia della politica che, vuota ed esausta, diventa parassita della scena. Il trash è diventato progetto politico, rivalsa populista che “porta” la voce (anche) di Zingaretti “vicino alle persone” (Ceccarelli su Rep canta il requiem a Zingaretti);

Per la cronaca. Il ministro dell’Economia Daniele Franco ha tolto dal Piano di ricostruzione e resilienza le voci di spesa aggiunte da Gualtieri per soddisfare i desiderata renziani (Cannavò sul Ft);

“Senso di responsabilità”. Ma Bonetti, Bellanova e Scalfarotto non avevano rinunciato alla poltrona nel governo Conte II per senso di responsabilità ed eroismo istituzionale? (Rodano sul Ft);

Pensaci bene. Fra le tante rogne che Conte dovrà accollarsi alla guida del M5s c’è la sentenza del tribunale di Cagliari in base alla quale il M5S attualmente è privo di un legale rappresentante (dopo la modifica dello statuto, votata il 17 febbraio, che prevede un organo collegiale al posto del capo politico). Di conseguenza il Tribunale ha previsto la nomina di un “curatore speciale”. Effetto collaterale immediato: tutte le decisioni prese da Crimi dal 17 febbraio in poi sono nulle (De Carolis sul Ft e Trocino sul Cds);

Napoli. Con Amendola confermato sottosegretario, la corsa alla candidatura nel centrosinistra per le amministrative è fra Roberto Fico e l’ex sottosegretario e rettore della Federico II Gaetano Manfredi (gradito a De Luca). A sconvolgere i piani potrebbe essere la data del voto (Roano sul Matt);

Depotenziato è dire poco. Draghi non ha invitato Arcuri, formalmente ancora Commissario straordinario all’emergenza, alla riunione per discutere il nuovo decreto con le misure anticontagio. È stato Locatelli, presidente del Consiglio superiore di Sanità, a illustrare ai ministri e al premier la situazione. Giorgetti gli toglie i dossier più importanti ma per legge una serie di competenze rimangono nelle sue mani fra cui la distribuzione dei vaccini e degli anticorpi monoclonali (Salvia sul Cds).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

++++

Nella notte di venerdì 26 febbraio, in aperta violazione del diritto internazionale, su ordine del presidente Joe Biden, gli Stati Uniti hanno bombardato alcune...

In evidenza

L’incarico di governo a Carlo Cottarelli non è bastato a placare i timori dei mercati, con lo spread arrivato ai massimi dal 2013. Ricordiamo...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it