Connect with us

Hi, what are you looking for?

Rassegna

“Dai giornali”, press review 3 marzo 2021

M5s. Prima di giocare a fare il leader, Conte deve sistemare il rapporto con Casaleggio non solo sulle norme e sui regolamenti ma anche sui conti: l’Associazione Rousseau aspetta 450mila euro di restituzioni non versate e ogni espulsione in più è un grido di dolore per il conto in banca (De Carolis sul Ft);

Manca la benedizione. Per suggellare l’ingresso del M5S nella Giunta laziale, la liturgia grillina prevede il voto su Rousseau (e quindi discutere con Casaleggio…). Ai grillini andrebbero gli assessorati Transizione ecologica e Cultura e Turismo (Msg). Nella direzione regionale del Pd, Orfini, renziani e gli ex popolari di Fioroni hanno votato contro l’ingresso (Bisbiglia sul Ft);

Ultimatum. Gli ex renziani danno 10 giorni a Zingaretti per decidere se accettare una gestione collegiale del Pd dopodiché uscirà da tutti gli organismi dirigenti e chiederà un congresso con le primarie entro fine ottobre perchè altrimenti, se si votasse a nel 2022 le liste le farebbe ancora Zingaretti. Gli uomini del Segretario: “Ora che hanno ottenuto ministri e sottosegretari tornano all’attacco. Questa è Base riformista” (Vitale su Rep);

Impressione. La presenza della Lega e la sostituzione di Arcuri con un generale può far credere che ci sia uno spostamento a destra del governo. Ma è solo un’impressione (Folli su Rep);

Vengo anch’io. Spadafora deve ancora metabolizzare la defenestrazione dal governo e si vendica come può: “Potrei candidarmi a Napoli”. Stoccata a Fico: “Meglio fare una cosa alla volta ma bene”. L’uscita dell’ex ministro punta pure a minare il patto fra Di Maio e Fico in Campania (Roano sul Matt);

Salvini iperattivo. Salvini si butta su tutte le palle: vaccini, codice degli appalti, porto di Livorno, giostrai, discoteche, taser, immigrazione, Alitalia, Autostrade, etc… Stamattina si riparte con una conferenza stampa su: “disposizioni contro l’istigazione all’autolesionismo” (Cremonesi sul Cds);

Pomari pomari. La Procura di Roma apre un’indagine sulle armi italiane vendute ai sauditi durante il governo Renzi. Con quelle armi i sauditi hanno fatto stragi di innocenti nello Yemen e l’Uama, l’autorità italiana che concede l’autorizzazione all’export di armamenti, dovrà spiegare se gli era venuto il dubbio quando hanno dato l’ok (Zanotti su La St). Fratoianni presenta un’interrogazione parlamentare sui rapporti fra Renzi e l’Arabia Saudita (Man);

Governare senza spumeggiare. Con un grande segno di rispetto istituzionale, Draghi non partecipa alla conferenza stampa sul nuovo DPCM. Stop alla concezione personalistica della cosa pubblica. Hanno parlato i due ministri e i due tecnici interessati (Ajello sul Msg);

Piano anti-vaccinale Ue. Ursula Van der Lyen fatica a tamponare le falle aperte e gli Stati europei si guardano intorno: i governi di Visegrad flirtano con Cina e Russia, Austria e Danimarca con Israele. Lo schiaffo del premier austriaco Kurz fa ancora più male perchè è un popolare (Bresolin su La St).

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

++++

Nella notte di venerdì 26 febbraio, in aperta violazione del diritto internazionale, su ordine del presidente Joe Biden, gli Stati Uniti hanno bombardato alcune...

In evidenza

L’incarico di governo a Carlo Cottarelli non è bastato a placare i timori dei mercati, con lo spread arrivato ai massimi dal 2013. Ricordiamo...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it