Connect with us

Hi, what are you looking for?

++++

Zes al sud, la sottosegretaria Nesci incontra i parlamentari 5 stelle per attuare la strategia

Nesci: ” Fondamentale l’importanza delle politiche ambientali nelle ZES per rispettare i parametri del Green Deal”

 

La Sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio Dalila Nesci ha avviato stamane una serie di incontri con i parlamentari del M5s che, sin dall’inizio, si sono occupati delle ZES, le Zone Economiche Speciali. Molti gli spunti offerti tra cui l’urgenza di nominare i commissari con criteri di meritocrazia e alte qualità manageriali e il coinvolgimento del MITE, il Ministero della Transizione Ecologica, in ogni comitato d’indirizzo.

Proprio la Sottosegretaria Nesci, che ha ben accolto le proposte e ha invitato i parlamentari a tenere alta l’attenzione sulle singole regioni, ha sottolineato “l’importanza delle politiche ambientali nelle ZES affinché vengano rispettati i parametri del Green Deal”.

Nei prossimi giorni proseguiranno gli incontri per entrare nel vivo dei programmi di attuazione. Deputate e deputati del Movimento 5 Stelle del Tavolo ZES a margine dell’incontro hanno affermato: “serve un’accelerazione nell’attuazione concreta delle Zone Economiche Speciali, fondamentale leva per la ripartenza del Paese e in particolare per il futuro del Mezzogiorno. Ne abbiamo discusso oggi nel corso di un incontro con la Sottosegretaria per il Sud Dalila Nesci, che la settimana prossima si confronterà anche con i colleghi del Movimento al Senato. Dal confronto è emersa la necessità di nominare con urgenza i nuovi commissari e rendere concreta l’attuazione di questo strumento, che dev’essere al tempo stesso leva di ripresa economica e incentivo alla declinazione pratica della transizione ecologica nei territori, anche con il coinvolgimento del neonato ministero“.

Il Movimento 5 Stelle ha concentrato molta della sua attività parlamentare sull’attivazione delle Zes e continua a operare per metterne ulteriormente a punto poteri e competenze, a partire dal potenziamento dei poteri dei commissari. Coniugate con la disponibilità di risorse legata al Piano nazionale di ripresa e resilienza, le Zes diventeranno un importante supporto al sistema produttivo, che avrà una marcia in più per cogliere le opportunità di un’economia sostenibile e per ripartire su nuove – hanno concluso i parlamentari cinque stelle del tavolo Zes – basi“.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

++++

Nella notte di venerdì 26 febbraio, in aperta violazione del diritto internazionale, su ordine del presidente Joe Biden, gli Stati Uniti hanno bombardato alcune...

In evidenza

L’incarico di governo a Carlo Cottarelli non è bastato a placare i timori dei mercati, con lo spread arrivato ai massimi dal 2013. Ricordiamo...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it