Connect with us

Hi, what are you looking for?

++++

Nell’ “arrivederci” della Gazzetta del Mezzogiorno la crisi dell’editoria

‘Arrivederci’. E’ il titolo, l’unico, che campeggia oggi sulla prima pagina quasi completamente bianca della Gazzetta del Mezzogiorno, nel giorno dell’ultima uscita del quotidiano. Nessun’altra notizia, infatti, ma solo l’editoriale del direttore Michele Partipilo.

“Cari lettori – scrive – quanto annunciato ieri è diventato purtroppo realta’ . Nonostante i febbrili contatti delle ultime ore non è stato possibile individuare una soluzione che consentisse alla Gazzetta del Mezzogiorno di continuare le pubblicazioni. E’ per questo che trovate una pagina così anomala. Scusateci ma oggi riteniamo essere noi – giornalisti e lavoratori della Gazzetta – la ‘notizia’. Per questo gridiamo questo titolo che e’ insieme il segno di una sconfitta e il manifesto di una speranza” .

“Se lo vorranno – dice Partipilo – le istituzioni interessate potranno rendere brevissima l’assenza della Gazzetta  dalle edicole. Sarebbe sufficiente che il Comitato dei creditori esprimesse subito, magari domani stesso, la sua valutazione delle due proposte in campo. Dopodiché al giudice non resterebbe che prenderne atto e procedere all’assegnazione della testata . Anche in attesa della procedura di omologazione, l’assegnatario avrebbe tutte le carte in regola per riportare la Gazzetta in edicola”.

“Noi – conclude Partipilo – siamo fiduciosi e siamo pronti a riprendere in qualsiasi momento il lavoro a servizio della Puglia e della Basilicata. Per questo vi salutiamo con un ‘arrivederci’, certi che alla ripresa ci sarete tutti, come amanti fedeli che sanno attendere. A presto”, conclude Partipilo.

Ai colleghi della Gazzetta del Mezzogiorno va tutta la solidarietà della nostra redazione.

 

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it