Connect with us

Hi, what are you looking for?

++++

DDL Concorrenza ancora a rilento al Senato

Ddl Concorrenza ancora a rilento al Senato, anche se prosegue il lavoro ‘parallelo’ di maggioranza e Governo per mettere a punto le modifiche condivise da apportare al testo. Il cronoprogramma definito nei giorni scorsi prevedeva per la giornata di oggi l’avvio dei voti agli emendamenti in commissione Industria, ma la votazione non è iniziata. Non sono mancati però riunioni e vertici. Prima l’incontro tra i relatori Stefano Collina (Pd) e Paolo Ripamonti (Lega) a Palazzo Chigi, poi un punto anche al Senato con altri senatori di maggioranza.

Un nuovo vertice è in calendario domani mattina alle 9. Sul tavolo ci sarà un ennesimo confronto. In particolare domani mattina saranno affrontati gli articoli sulle concessioni di distribuzione del gas naturale (con l’ipotesi di definizione di nuovi criteri di gara e incentivi alle aggregazioni); le concessioni idroelettriche (con la messa a punto della norma per l’applicazione della golden power sugli asset); le procedure alternative di risoluzione delle controversie tra operatori economici che gestiscono reti, infrastrutture e servizi di trasporto e utenti o consumatori; la modifica della disciplina dei controlli sulle società a partecipazione pubblica; le colonnine di ricarica; i servizi di gestione dei rifiuti e la selezione della dirigenza sanitaria.

Fonti di Governo, invece, considerano chiusi gli articoli 3 sulle concessioni delle aree demaniali portuali, il 14 sulla distribuzione dei farmaci, il 15 sulla rimborsabilità di quelli equivalenti, il 16 sui medicinali in attesa di definizione del prezzo, e due articoli sul rafforzamento dei poteri in materia di attività antitrust, il 30 sulla procedura di transazione e il 31 sui poteri istruttori. Su questi – come detto – ci sarebbe un accordo di maggioranza.

La norma sulle concessioni balneari, invece, non è stata ancora affrontata e rimane al momento accantonata. La commissione Industria rimane al momento convocata per le 19 di domani. Non è ancora certo, però, che il voto sugli emendamenti possa effettivamente iniziare.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it