Connect with us

Hi, what are you looking for?

++++

Governo: Draghi a fine corsa? Non è ancora detto. Le ipotesi

Un governo a fine corsa, con tre delle principali forze di maggioranza che non votano la fiducia, ma nemmeno sfiduciato da un voto contrario. Mario Draghi esce oggi da una giornata convulsa con ancora un voto di sostegno seppure risicatissimo e che non raggiunge la maggioranza.

I passaggi che tutti si attendono ora, dunque, sono la sua salita al Quirinale, non stasera ma domani, molto probabilmente dopo aver fatto un passaggio alla Camera, poi un colloquio con il presidente della Repubblica per certificare la conclusione del suo esecutivo. Una possibilità sarebbe che il premier presentasse le dimissioni ma queste venissero di fatto congelate, per permettergli di proseguire nel suo impegno di governo con una attività ordinaria e non solo per gli affari correnti. Draghi potrebbe addirittura varare la manovra ai primi di settembre, in attesa del voto politico.

Dopo questo passaggio al Quirinale, il Capo dello Stato dovrebbe incontrare i presidenti delle Camere, come prescrive la Costituzione, per poi sciogliere le Camere. Sono state infatti esperite di fatto tutte le maggioranze possibili e mancano solo pochissimi mesi alla fine naturale della legislatura, arrampicarsi in altri governi tecnici o balneari, per di più in presenza di un governo ancora non bocciato, sarebbe una acrobazia. Una volta sciolte le camere il governo dovrebbe scegliere la data del voto, in autunno, tra il 18 settembre e il 2 ottobre, molto probabilmente.

Nel frattempo, appunto, Draghi potrebbe gestire l’attività di governo ordinaria, come già fece uno dei suoi maestri, Carlo Azeglio Ciampi, quando a gennaio del 1994 rassegnó le dimissioni, che furono respinte dal presidente Scalfaro.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it