Connect with us

Hi, what are you looking for?

Rassegna

“Dai giornali”, press review 4 agosto 2022

Astenuti per forza. Votando solo domenica 25 e non il lunedì successivo, 5 milioni di fuori sede saranno costretti involontariamente ad astenersi. Tempi troppo stretti e inoltre le agevolazioni per i trasporti sono previste solo per le compagnie aeree di bandiera e per Trenitalia (paradosso: chi è fuorisede all’estero può votare). Interrogazione dei radicali al ministro Lamorgese per un intervento urgente (Merlo su Dom);

Ho visto cose. Di Maio sarebbe il primo esperimento mondiale di ubiquità nelle urne: si candida con il Pd e al tempo stesso dà vita ad una lista con il suo nome ma senza lui dentro. Un partito in contumacia, di qua il corpo, di là lo spirito, da una parte il capo, dall’altra la truppa (Cappellini su Rep);

Italia Morta. Bonifazi, ex tesoriere del Pd (e presidente della fondazione Eyu…): «La prossima Leopolda sarà la più importante fra le 12 fatte». Più che altro l’ultima (De Cicco su Rep);

Meglio preparare il terreno. Come al solito Crosetto vede più lontano di tutti e, senza dirlo, prepara il terreno per un’alleanza post elezioni fra Pd e Fratelli d’Italia: «A settembre ci sarà uno tsunami economico con rischi di conflitti sociali concreti quindi le forze politiche devono evitare demonizzazioni reciproche. C’è bisogno di un patto, senza il quale a perdere saremmo tutti» (int. sul Cds);

Centrodestra. Forza Italia rifà i conti e non trova più i 4 collegi sicuri per l’Udc. Oggi in Sicilia Musumeci decide se dimettersi: in tal caso si voterebbe con le politiche (Cremonesi e Di Caro sul Cds);

Lombardia. In base ai sondaggi Letizia Moratti vincerebbe in qualsiasi scenario: 1) da sola contro Fontana e Cottarelli; 2) appoggiata dal centrosinistra contro Fontana; 3) appoggiata dal centrodestra contro Cottarelli. Altra umiliazione per il capitone: il Pd sarebbe il primo partito con il 21% (Chiale sul Cds);

Muoia Sansone. Virginia Raggi tiene Conte per le palle. In qualità di membro di garanzia del M5s, dovrà vagliare il regolamento per le Parlamentarie e quindi o Conte la candida aggirando la regola dei due mandati oppure lei si impunta per tenere in piedi il principio di territorialità che costringe l’ex premier a candidarsi a Roma e inoltre gli impedisce di far eleggere i fedelissimi (D’Albergo su Rep).

Valore aggiunto. Se il Pd candida Di Maio a Napoli, pronta una rivolta nel popolo dem che nemmeno ai tempi di Masianello (Gemma su Rep).

 

di Giuseppe Licinio

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it