Connect with us

Hi, what are you looking for?

Governo

Il Governo Meloni abbandona il Mezzogiorno

I tanti annunci e le promesse per il Sud fino a questo momento non sono stati rispettati e portati avanti. Almeno per ora, il Governo Meloni ha cancellato le politiche per il sud. Ad oggi, i tagli stimati alla spesa sono di circa 20 miliardi di euro.

Questa scelta inizia dal giorno dell’insediamento, in cui Giorgia Meloni non sa a chi affidare la delega per il meridione. Alla fine viene scelto Raffaele Fitto, che oltre a gestire Pnrr e politiche europee avrà in mano anche il mezzogiorno. Già nei primi decreti e decisioni, i finanziamento per il Sud sembrano sparire e dissolversi piano piano. Anche nel Pnrr con la revisione del piano, il meridione ha perso circa la metà dei progetti.

Il Governo prosegue fino ad oggi, cancellando l’investimento per la riconversione green dell’ex Ilva e anche chiudendo sei Zes, zone economiche speciali, da Palermo a Napoli. Con tutte queste operazione, come si può immaginare, i finanziamento e gli aiuti al Sud sono stati drasticamente diminuiti. Unico progetto ancora attivo è il ponte sullo stretto, voluto fortemente e tanto caro al Vicepremier Matteo Salvini. Però per finanziarlo sono stati tolti circa1,6 miliardi di euro a Sicilia e Calabria.

Intanto il Movimento 5 Stelle non ci sta e con il capogruppo in commissione Lavori Pubblici al Senato, Gabriella Di Girolamo accusa il Governo “Dei 4,6 miliardi del fondo di perequazione per il Sud ne restano poco meno di 1. Hanno tagliato di 1,3 miliardi il Fondo di Sviluppo e Coesione, destinato a Sicilia e Calabria, per la costruzione Del Ponte sullo Stretto, monumento alla dappocaggine politica di Salvini. Alla mia regione – l’Abruzzo – sono state sottratte risorse già stanziate per 1,5 miliardi. Questo governo usa il Meridione come passerella e come contenitore di false promesse. Tagli, tagli e ancora tagli . Alla scuola, al welfare, alla sanità, al lavoro”. Anche il Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, minaccia di denunciare Raffaele Fitto, poiché ancora oggi non ha deciso di sbloccare i fondi della nuova programmazione Fsc.

Daniele Giacinti

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

In evidenza

Oggi in apertura di seduta, prima delle comunicazioni del premier Mario Draghi in vista del Consiglio europeo, il presidente della Camera Roberto Fico ha...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it