Connect with us

Hi, what are you looking for?

Comunicati Stampa

Solidarietà: L’Associazione ‘Bambino Gesù del Cairo Onlus’ compie due anni. Giovedì a Roma la cerimonia

Il fine dell’Associazione è quello di tutelare bambini bisognosi

Dopo l’evento dell’anno scorso, giovedì 21 luglio a Roma – ore 18.30 – presso la sala “Belle Arti” dell’Hotel ‘Rome Cavalieri Waldorf Astoria’, si terrà la cerimonia con cui si festeggia il secondo anno di vita dell’Associazione Bambino Gesù del Cairo Onlus, inaugurata due anni fa.

In tale occasione Omar Obaid Al-Shamsi, Ambasciatore degli Emirati Arabi Uniti in Italia, e Monsignor Yoannis Lahzi Gaid, già Segretario personale di Papa Francesco, Presidente dell’Associazione “Bambino Gesù del Cairo”, presenteranno le attività della medesima Associazione.

Alcuni soci dell’Associazione durante uno degli ultimi appuntamenti

La serata, condotta da Claudia Conte, vedrà l’esibizione della cantante Arisa edel soprano Min Ji Kang, nonché la partecipazione di numerosi ospiti illustri, tra cui citiamo, in ordine di comunicazione della propria presenza Sua Eminenza Card. Marcello Semeraro, Prefetto del Dicastero delle cause dei Santi, il Professor Sir Magbi Yacoub, Presidente della Magdi Yacoub Heart Foundation, la Prof. Lucia Calvosa, Presidente Eni, Dottor Paolo Ruffini, Prefetto del Dicastero Comunicazione della Santa Sede, Sua Eccellenza Antonio Zanardi, Ambasciatore del Sovrano Militare Ordine di Malta presso la Santa Sede, Dott. Massimiliano Raponi, Direttore Sanitario dell’Ospedale Bambino Gesù, Dott. Hugo Patrick Doyle, Head of International Pubblic Affairs at Intesa Sanpaolo, il Dott. Alessandro Cassinis, Revisore Generale della Santa Sede, il tenore Francesco Grollo e il giornalista Biagio Maimone Direzione Comunicazione.

L’Associazione, istituita in adesione ai contenuti del Documento sulla “Fratellanza umana”, firmato il 4 febbraio 2019, ad Abu Dhabi, da Sua Santità Papa Francesco e dal Grande Imam di Al-Azhar Ahmad Al-Tayyeb, si prefigge lo scopo di tutelare i bambini bisognosi di assistenza. Essa, a tal fine, ha dato corso, in Egitto, alla realizzazione dell’Orfanotrofio “Oasi della Pietà” e dell’Ospedale “Bambino Gesù Women’s and Children’s Hospital”.

L’Oasi della Pietà è una casa di accoglienza di bambini orfani, la cui denominazione fa riferimento al dono che Sua Santità ha benevolmente voluto destinare, nel 2019, a questo progetto, che è una copia della statua della Pietà di Michelangelo. Il Bambino Gesù Women’s and Children’s Hospital è un’infrastruttura ospedaliera pediatrica, che si avvarrà del supporto consulenziale, strumentale e formativo dell’Ospedale pediatrico “Bambino Gesù” di Roma, al fine di assicurare l’accoglienza e l’assistenza medico – sanitaria ai bambini affetti da patologie e, per tutto il periodo gestazionale, alle donne in gravidanza.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Leggi anche ...

Esteri

“I vaccini a mRNA contro il Covid-19 potrebbero essere pericolosi a lungo termine?”. Per trovare una risposta alla domanda che si stanno facendo in...

++++

Il grido di dolore della conduttrice radiofonica ed opinionista televisiva Emanuela Falcetti: “Qualcuno mi spieghi perché le bombole per l’ossigeno in molte zone d’Italia si...

CULTURA

E’ la svendita di un patrimonio architettonico e artistico inestimabile, un altro tassello del depauperamento del patrimonio capitolino. Palazzo Odescalchi, una delle espressioni più...

In evidenza

Gentile signor Pres. Conte, mentre La ringrazio per la Sua umanità e le parole non retoriche, che pronuncia parlando alla gente, desidero farle qualche...

Copyright © 2015 EcodaiPalazzi.it